4 idee per guadagnare spazio in casa con un letto a soppalco

Ecco come aumentare gli spazi della vostra casa.

Sicuramente la richiesta di spazio in una casa è sempre in aumento. Le soluzioni per cercare di sfruttare ogni minimo angolo sono in continua evoluzione così come le idee e dei mobili che possano aiutarci a risolvere questo problema. Soprattutto nelle case con dimensioni ridotte è fondamentale massimizzare ogni singolo punto per vivere al meglio ogni ambiente in maniera leggera e piacevole. Tra le varie idee proposte, un letto a soppalco sembra essere tra le più apprezzate grazie alla grande possibilità di soluzioni alternative che fornisce.

 

 

Letto a soppalco in sostituzione dell'armadio

Una prima soluzione è sfruttare un letto a soppalco anche come armadio e, quindi, condensare due mobili utilizzando solamente una struttura. Quest'idea è facilmente realizzabile grazie alle molteplici varietà di letti a soppalco creati su di una base contenente cassetti e ante. Un letto a soppalco di questo genere sembra essere l'ideale per tutti coloro che non possano usufruire di uno spazio molto grande in casa e abbiano allo stesso tempo esigenza di avere un armadio abbastanza esteso. Inoltre molte di queste strutture sono realizzate seguendo le ultime tendenze in fatto di design ed è non soltanto possibile trovare la soluzione più pratica ed efficace per il proprio appartamento, ma anche quella che maggiormente rispecchia i propri gusti e lo stile che si vuole dare a questa stanza. E' possibile organizzare i contenitori sottostanti al letto nella maniera che più si preferisce e, in alcuni casi, è anche possibile comporre personalmente questa parte, scegliendo le dimensioni dei vari ripiani ed organizzandoli nella maniera voluta. Questi letti possono essere realizzati anche su misura, permettendoci di calcolare esattamente lo spazio di cui si necessita veramente senza andare a togliere altri metri preziosi in camera da letto.

 

 

Letto a soppalco utile per ricavare uno studio

Un'altra possibile soluzione riguarda tutti coloro che non vogliono rinunciare a nessuna zona della casa nonostante delle dimensioni ridotte dell'appartamento. Grazie ad un letto a soppalco è possibile, infatti, riorganizzare facilmente lo spazio e guardagnare metri quadrati che possono poi essere sfruttati in altri modi. Un esempio è la possibilità di ricreare un piccolo studio nell'area sottostante al letto completo di scrivania e libreria delle forme e dimensioni che maggiormente preferiamo. In questo caso ci sono due opzioni tra le quali scegliere: optare per un letto ed una scrivania da scegliere singolarmente, oppure optare per un letto già accoppiato con una scrivania sottostante in maniera tale da ricalcare uno stesso stile fatto dalle stesse forme e colori. A prescindere dal letto scelto, l'importanza di una soluzione di questo tipo consiste proprio nel fatto che ci saranno altri metri quadrati a disposizione e che potranno essere poi sfruttati organizzando uno studio sulla base delle esigenze personali. Non soltanto sarà possibile porre una scrivania ed una libreria in quella zona, ma anche ad esempio ricreare un piccolo atelier se siete amanti della pittura. Insomma, l'organizzazione di questo spazio spetta alla vostra immaginazione e alle vostre esigenze.

 

 

Letto a soppalco utilizzato per ricreare un piccolo salotto

Questa idea si adatta benissimo a coloro che godono di una casa dalle dimensioni piuttosto ridotte, ma che allo stesso tempo non vogliono rinunciare a nessun comfort. Dunque, sarà possibile in questo caso organizzare lo spazio sottostante al letto come un piccolo salottino scegliendo un divano da accostare ad altri mobili. Ovviamente, al fine di sfruttare al massimo lo spazio nuovamente disponibile, è consigliato scegliere un divano di piccole dimensioni che magari potrà essere accompagnato anche da una o due poltrone. Anche in questo caso, si potrà scegliere se corredare il letto con mobili che ne richiamino la forma ed i colori, oppure optare per un cambiamento completo dei colori scelti. In questo modo aumenterà esponenzialmente la vivibilità della stanza che potrà essere utilizzata sia come zona giorno sia come zona notte.
Per avere un’idea dei costi di realizzazione di un letto a soppalco o chiedere preventivi per camerette a soppalco è possibile effettuare richieste su Fazland.com, portale web che permette di confrontare preventivi per servizi della casa e non solo.

 

Scelta di un letto a soppalco per la creazione di un piccolo ripostiglio

In questo caso, non è detto che si opti per un letto a soppalco solamente in caso di abitazioni dalle piccole dimensioni. Il problema di molte case, infatti, è proprio la ricerca costante di uno spazio in più per riporre gli oggetti. Grazie a questa soluzione, quindi, sarà possibile sfruttare la zona ricavata sottostante al letto per porre una serie di ripiani o librerie nelle quali riporre tutti gli oggetti in più che occupavano semplicemente spazio in casa. La massimizzazione dello spazio disponibile sarà completa e sarà possibile rimuovere dalla casa molti oggetti ingombranti. Questa soluzione sembra essere pratica, ad esempio, per riporre i vestiti durante i cambi di stagione oppure, in presenza di bambini, per riporre tutti i giocattoli rimasti inutilizzati. Insomma, un'idea di questo tipo potrebbe risolvere molti dei problemi che ci assillano ogni giorno e per i quali siamo spesso costretti ad adottare soluzioni veloci e poco efficaci il più delle volte. Grazie alla disposizione organizzata degli oggetti nell'area sottostante al letto sarà anche possibile disporre gli oggetti in maniera pratica, rendendoli facili da trovare in ogni evenienza. Se si opta per questa soluzione, è possibile porre al contorno del letto dei pannelli che andranno a comprire il piccolo sgabuzzino ricavato.