L'estate trasognata delle finestre veneziane

La città lagunare nonostante la sua età e la marea di turisti vive il proprio quotidiano in un intreccio di bagliori di lusso, viavai di universitari e mercatini.

Venezia è il sogno dei turisti americani, dei curiosi giapponesi, dei gitanti e delle coppiette romantiche di ogni età e parte del mondo desiderosi di rivivere lo charme della vecchia Europa. In questi giorni ha avuto inizio la Biennale di Venezia - perché non approfittarne per fare una passeggiata anche nelle zone meno frequentate della città? Non l'abbiamo fatto. I canali, le gondole e i monumenti compaiono già in innumerevoli raffigurazioni, perciò abbiamo deciso di dare un'occhiata ai particolari che di solito sono meno assediati dagli obbiettivi delle macchine fotografiche.

 

L'estate trasognata delle finestre veneziane L'estate trasognata delle finestre veneziane

 

Le finestre di Venezia o almeno quelle che nascondono ancora qualche abitante, si sono ornate di fiori. Come se volessero iniettare un po' di vita e di colori vividi alla torrida estate intrisa di salsedine delle facciate a volte fastose a volte modeste, e certe volte purtroppo in degrado.

 

L'estate trasognata delle finestre veneziane

L'estate trasognata delle finestre veneziane

L'estate trasognata delle finestre veneziane

 

Finestre, bifore, trifore, quadrifore - gotico veneziano e una marea di gerani e petunie.

 

L'estate trasognata delle finestre veneziane 

 

I balconcini con le loro balaustre diventano uno scenario per composizioni floreali classiche o anche un po' minimaliste.

 

L'estate trasognata delle finestre veneziane

L'estate trasognata delle finestre veneziane

L'estate trasognata delle finestre veneziane 

 

Il verde che così raramente compare nella configurazione urbanistica di parchi e giardini nei quartieri veneziani, spunta rigoglioso su finestre, balconi e terrazzi delle case e degli alberghi. Come se volessero offrire un po' di riposo agli occhi, stanchi dell'infinito alternarsi di canali, marciapiedi, ponti e facciate!

 

L'estate trasognata delle finestre veneziane L'estate trasognata delle finestre veneziane

 

A volte la natura prende il sopravvento sull'opera dell'uomo. Anche perché la manutenzione degli edifici veneziani non è un'impresa da poco.

 

L'estate trasognata delle finestre veneziane

 

La malinconia che si respira nei meandri della "Regina del Mar Adriatico" di un tempo si confonde con il fascino dei suoi misteri. Fasti e degrado, prestigio e quotidianità, esclusività e banalità - questo e molto altro si cela tra i canali di Venezia.

CasaTrend
15. giu 2011

Collegamenti


Il giallo, colore dell'estate

Idee per arredare e addobbare il balcone estivo

Idee per decorare il terrazzo estivo

Visitare Trieste, la signora sull'Adriatico

Il giardino in una fioriera, 10a parte: le piante grasse per le posizioni soleggiate

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+