Il bagno con la lavatrice e l'asciugatrice

Che si tratti del bagno di un piccolo appartamento o del bagno di servizio che funge anche da lavanderia, è possibile arredarlo bene sistemando anche la lavatrice e l'asciugatrice.

Un bagno che ospita anche la lavatrice e l'asciugatrice dev'essere per forza un bagno bruttino? Assolutamente no, ci sono varie possibilità per arredare in modo gradevole un bagno – lavanderia senza che diventi necessariamente una stanza sacrificata. Vediamo qualche esempio.

Una delle soluzioni più facili e eleganti è quella di affiancare gli apparecchi al mobile lavabo uniformando lo spazio e facendo attenzione ad abbinare i colori degli apparecchi a quelli dei mobili o dei rivestimenti. Un uso moderato di colori offre il vantaggio di ridurre la sensazione di disordine e di confusione, facendo apparire lo spazio più ampio e confortevole.

 

Il bagno con la lavatrice e l'asciugatrice

 

Nel caso di questi due bagni la scelta dei colori si è limitata al bianco e al nero abbinati al legno naturale scuro. Gli spazi infatti risultano eleganti e sobri. Per riporre i detersivi e i panni sporchi possiamo utilizzare degli armadietti sopra gli apparecchi oppure scegliere delle ceste da mettere sopra o sotto il piano di lavoro.

 

Il bagno con la lavatrice e l'asciugatrice

 

Negli ultimi anni troviamo in commercio anche degli apparecchi di colori diversi dal solito bianco. Se per il nostro bagno abbiamo scelto dei dettagli neri, prendiamo pure anche degli apparecchi neri in modo da rendere l'ambiente più elegante e ricercato. Possiamo scegliere una lavatrice rossa o viola, proviamo a cercarle nei cataloghi dei vari produttori di elettrodomestici.

 

Il bagno con la lavatrice e l'asciugatrice

 

Nel caso di un bagno troppo piccolo per allineare gli apparecchi per terra, possiamo impilarli uno sopra l'altro. Questa soluzione è oltretutto anche più ergonomica della precedente e ci risparmierà di doverci chinare per caricare l'asciugatrice. Per ridurre l'impatto visivo delle macchine possiamo far costruire una nicchia di cartongesso e incassarle in modo da ottenere anche una superficie su cui riporre gli oggeti di uso poco frequente.

 

Il bagno con la lavatrice e l'asciugatrice

 

Spesso però i bagni sono troppo piccoli per poter celare alla vista la presenza della lavatrice e dell'asciugatrice. Prendiamo in considerazione la possibilità di far montare una porta a vetro con la quale ridurre l'impatto visivo della lavatrice. Con questa soluzione eviteremo la sensazione di un bagno angusto che avremmo ottenuto montado un'anta classica.

 

Il bagno con la lavatrice e l'asciugatrice

 

Nell'esempio sottostante si nota che la presenza degli apparecchi subito dopo l'ingresso nel bagno è stata mascherata con la realizzazione di una nicchia e con il montaggio di una porta a vetro. In questo modo il bagno ha mantenuto tutta l'eleganza e la linearità di un bagno contemporaneo.

 

Il bagno con la lavatrice e l'asciugatrice

 

Un bagno in muratura è facile da pulire e non crea problemi nemmeno in caso di allagamenti accidentali. Possiamo far realizzare delle elegantissime nicchie in cui riporre scatole e asciugamani, mentre delle ceste colorate per i panni sporchi doneranno originalità anche al bagno più classico.

 

Il bagno con la lavatrice e l'asciugatrice

 

Concludiamo qui la nostra breve rassegna di bagni ben arredati nonostante la presenza della lavatrice e dell'asciugatrice. Tra qualche giorno affronteremo il tema della lavanderia, nel frattempo raccontateci di dove avete posizionato la vostra lavatrice!

FOTO: hemnet.se