Obiettivo Climatizzazione sostenibile: Inverter

Promuovere, raccogliere e diffondere nuove idee e proposte circa lo sviluppo della climatizzazione sostenibile, è diventata una priorità per enti, aziende, associazioni di consumatori, installatori e semplici cittadini.

 Per climatizzazione sostenibile si intende mantenere l’edificio in condizioni tali da permettere lo svolgimento delle normali attività in ogni periodo dell’anno, nella relativa condizione climatica, in situazioni di comfort. La sostenibilità è intesa come insieme di azioni volte a mantenere intatte le risorse naturali disponibili, patrimonio di risorse energetiche da lasciare ai posteri. Questo criterio ha nel corso del tempo spinto professionisti e aziende che si occupano di edilizia sostenibile e climatizzazione degli ambienti a sviluppare soluzioni impiantistiche che permettono di ridurre la domanda di energia con adeguate soluzioni progettuali quali: climatizzazione, pompe di calore, impianti fotovoltaici che utilizzano l’aria dell’ambiente esterno e il sole, notoriamente fonti di energia rinnovabile.
I nuovi Climatizzatori inverter e multi inverter ad alta efficienza stagionale sono sviluppati in accordo al piano strategico europeo denominato “20-20-20” in cui l’Europa si è imposta di ridurre del 20% l’emissione di CO2, utilizzare il 20% in più di energia rinnovabile e ridurre del 20% il consumo di energia primaria. Il sistema inverter consente di raggiungere in breve tempo (circa la metà di quello necessario ai sistemi tradizionali) la temperatura impostata che viene mantenuta costante dalla bassa frequenza e velocità cui può funzionare il compressore con conseguente riduzione di energia elettrica consumata.

 

climatizzazione_sostenibile_inverter

 

La Pompa di Calore è una macchina che preleva calore dall’aria esterna o dall’acqua e lo immette nell’edificio attraverso opportuni scambi termici, garantendo il massimo comfort ed il minimo consumo di energia elettrica oltre all’eliminazione delle emissioni dirette di CO2.
Abbinata ad un sistema di gestione e monitoraggio dell’impianto si raggiunge l’obbiettivo di massimizzarne prestazioni ed efficienza; lo stesso sistema di gestione e monitoraggio misura e registra l’energia pulita al 100% e rinnovabile prodotta dall’eventuale Impianto Fotovoltaico che costituisce un passo fondamentale per il rispetto dell’ambiente anche da un punto di vista paesaggistico.
L’innovazione impiantistica in tema di climatizzazione sostenibile è quindi sempre più importante per i conseguenti vantaggi competitivi: offrire all’utente ideali condizioni di vita, la possibilità di contribuire al rispetto dell’ambiente ed il conseguente risparmio economico.