Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

Passare le vacanze con la propria macchina preferita e una vista da favola.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

Una casa di vacanza nell’amena campagna svedese per passare il tempo libero in mezzo alla natura. Ma che cosa si cela dietro alla grande vetrata?

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

L’ingresso si apre subito sul grande open space in cui troviamo la zona giorno con il salotto e la cucina. Al nostro arrivo possiamo riposarci un po’ sul divano intrecciato blu elettrico.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

La prima sorpresa ci attende nella zona giorno dove troviamo parcheggiata una macchinina – si tratta di una Messerschmitt. Il marchio vi sarà forse noto dai libri di storia, ma in questo caso lo assocerete più all’aviazione che all’automobilismo. Alla fabbrica fu infatti proibita la produzione di aerei caccia, perciò deviò sull’automobilismo. La macchinina nacque nell’ondata di bubble car che imperversò in Europa negli anni cinquanta e venne anche chiamata Topo Gigio per le sue forme alquanto inusuali, frutto della progettazione dell’ingegnere aeronautico Fend che non disdegnò nemmeno di mettere il conducente e il passeggero uno dietro l’altro, come appunto sugli aerei da guerra.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

La zona giorno è pavimentata con lastre di pietra e l’ampia vetrata che costituisce la facciata permette di sfruttare appieno la luce naturale e di ammirare l’incantevole vista sulla natura che trafigge i nostri sensi già stando seduti nella zona conversazione. Le sedute rosse fanno da contrappunto ai toni freddi della tela e del pavimento.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

La cucina, posta su un lato della zona giorno è arredata con mobili retrò. L’assenza del solaio soprastante ha permesso la realizzazione di un’armadiatura a tutta altezza in cui riporre gli oggetti di uso poco frequente.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

Accanto al divano blu una scala grigia porta al primo piano con soppalco. I gradini sospesi paiono fluttuare nell’aria. Avreste il coraggio di salirci?

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

Dopo aver vinto la paura, troviamo ad attenderci una camera da letto con il soffitto tinto di rosso e un altro pezzo d’arredamento inatteso: una fontanella per bere vintage. Attraverso la finestra rotonda la vista si apre sull’altro lato della casa, mentre l’abbaino permette di osservare il cielo stellato direttamente dal letto.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiornoUna macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

La camera di letto è in realtà priva della quarta parete, al suo posto troviamo l’incantevole vista sulla zona giorno e il lago oltre la grande vetrata panoramica.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

Ormai ci restano solo i bagni al pianterrenno. I sanitari si nascondono in una nicchia divisa da una parete vetrata che ospita il WC e la doccia, un accostamento abbastanza inedito. Lo spazio è diviso dal resto del bagno con una quinta per poi aprirsi di nuovo su una grande vetrata panoramica. Forse vi starete chiedendo dov’è che riuscirete a trovare l’asciugamano una volta usciti dalla doccia?

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

La vista dalla porta blu offre un panorama mozzafiato.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

Il bianco delle ceramiche è interrotto dal blu della porta, dai mobili in legno e dai pesciolini sulla parete.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

Ed ecco un altro angolo per il relax – la vasca da bagno posta di fronte al panorama e il grande specchio dorato.

 

Una macchina da collezione per arredare il soggiorno

 

La luminosità è il punto che hanno in comune tutti gli ambienti di questa casa di vacanza. Gli arredi originali, dalla cucina retrò agli arredi di design, dalla macchina d’epoca in soggiorno al bagno panoramico ne fanno un luogo dove ci si reca per fermare un po’ il tempo e godere degli ampi spazi interni ed esterni.

 

foto: hemnet.se