Scale a chiocciola moderne e su misura

Le scale sono elementi architettonici necessari nelle abitazioni; chi installa una scala lo fa infatti con l’intento di salire ai piani superiori, non stiamo quindi parlando di elementi decorativi. Per la loro necessaria presenza e le diverse opportunità disponibili però le scale a chiocciola sono contemporaneamente elementi architettonici ed elementi decorativi. Decidere di inserire una scala a chiocciola all’interno di un’abitazione si può rivelare una scelta azzardata, oggi molto meno complicata rispetto a un tempo. Esistono infatti aziende in grado di progettare e produrre scale a chiocciola per qualsiasi ambiente, adatte anche ad essere installate all’esterno.

Le problematiche delle scale a chiocciola
Le principali problematiche offerte dalle scale a chiocciola riguardano espressamente i modelli un tempo disponibili. In passato infatti la maggior parte delle scale a chiocciola era installata per cercare di inserire la scala nel mino spazio possibile. Il risultato era spesso angusto, poco pratico e scomodo. I gradini di forma triangolare infatti possono risultare fortemente scomodi se la scala riduce lo spazio totale occupato. Oggi sono però disponibili scale a chiocciola di nuova generazione, spesso di forma elicoidale. Lo spazio occupato da una scala di questo tipo è comunque inferiore rispetto a quello necessario per l’installazione di una tradizionale rampa di scale; nonostante questo l’ampiezza dei gradini e l’ariosità dell’intera scala la rende piacevole alla vista e comoda da percorrere.

I materiali
Nella scelta dei materiali da utilizzare per la produzione di una scala a chiocciola sono vari gli elementi di cui tenere conto. A partire dalla necessità di installare la scala all’interno di un’abitazione o al suo esterno. Al di fuori della casa è infatti necessario utilizzare materiali che siano in grado di sopportare l’esposizione alle intemperie per molti anni a venire. Altri elementi da considerare sono lo stile e le finiture di tutto il resto della casa, in modo che la scala a chiocciola sia un complemento decorativo in armonia e non un elemento del tutto estraneo e avulso dal contesto in cui si trova.

Come si installa una scala a chiocciola
Oggi si possono trovare aziende in grado di progettare scale a chiocciola di facile installazione. Le scale a chiocciola tradizionali hanno un piantone centrale, che sostiene i gradini; le scale elicoidali invece sono spesso prive di tale supporto e se ne possono trovare di autoportanti. Di fatto la scala non è sostenuta né da un piantone centrale, né dalle pareti esterne, come invece spesso avviene con le rampe di scale tradizionali. Si può richiedere la progettazione di scale elicoidali autoportanti antisismiche, particolarmente apprezzate per la loro sicurezza e stabilità. La disponibilità di diversi materiali e di scale autoportanti a giorno, particolarmente leggere e piacevoli, consente di installare questo tipo di elemento architettonico praticamente in qualsiasi tipologia di abitazione. Anche perché lo spazio necessario per il posizionamento di tale scala è decisamente minimo; questo di fatto è uno dei pregi maggiori delle scale a chiocciola. In pratica consentono di limitare lo “spreco” di spazio vivibile al massimo, posizionando comunque una scala pratica e comoda da salire.